L’Italia è una Repubblica democratica fondata sul precariato

Io sono una puleggia, io sono un bullone, io sono una vite, io sono una cinta di trasmissione, io sono una pompa! E adè la pompa l’è rota, la ‘n va poeü… e non c’è più verso di aggiustarla la pompa adesso.                                                           (Tratto da “La classe operaia va in paradiso” di E. Petri) Nata con laContinua a leggere “L’Italia è una Repubblica democratica fondata sul precariato”

La tragica retorica delle mele marce

Ancora una triste storia di abusi di potere e diritti violati: le carceri italiane sono terra di nessuno. Ogni volta che viene a galla una vicenda riguardante l’abuso di potere da parte delle forze dell’ordine nel nostro Paese, i successivi dibattiti si possono riassumere sostanzialmente in due posizioni: coloro che difendono a spada tratta l’operatoContinua a leggere “La tragica retorica delle mele marce”

Hallelujahez

Il messaggio dell’artista Fedez diventi il Vangelo del vivere civile La domenica, come da tradizione inculcataci sin dalla tenera età, è sempre il momento giusto per santificare le feste. “Hallelujah, Hallejuah” è l’acclamazione di giubilo, già evocata in una canzone di Leonard Cohen che si sganciava dal significato meramente religioso del termine per attribuirgli unaContinua a leggere “Hallelujahez”